AVVISO PUBBLICO - PROGETTI DI VITA INDIPENDENTE

AVVISO PUBBLICO - PROGETTI DI VITA INDIPENDENTE MINISTERIALE PER LE PERSONE CON DISABILITA' (Dpcm 21/11/2019 - Dgr 1496/2023 - Dgr 1696/2018 L.R. 21/2018)

Data:

01 febbraio 2024

Immagine principale

Descrizione

L’Ambito Territoriale Sociale n. XIX in qualità di ente partner con l’Ambito Territoriale Sociale XX, Ente Capofila, rende note le modalità per la presentazione delle domande finalizzate alla realizzazione di progetti personalizzati di “Vita Indipendente Ministeriale”. Suddetta progettualità vuole consentire alle persone adulte con disabilità grave il raggiungimento della vita autonoma ed indipendente, favorendo il diritto di vivere in autonomia quale "soggetto attivo" e protagonista della propria vita.

La durata dei progetti è pari a 8 mesi, con decorrenza dal 1 maggio 2024 e fino al 31 dicembre 2024.

DESTINATARI DEI PERCORSI DI VITA INDIPENDENTE

I progetti personalizzati di Vita Indipendente sono rivolti esclusivamente a persone con disabilità in situazione di gravità, come individuate ai sensi del comma 3 dell'articolo 3 della legge 104/1992, aventi i seguenti requisiti:

a) aver compiuto 18 anni di età al momento della presentazione della domanda e non avere superato i 64 anni;
b) essere residenti nei Comuni afferenti agli Ambiti Territoriali Sociali della Provincia di Fermo;
c) in permanente grave limitazione dell'autonomia personale che non derivi da patologie strettamente connesse ai processi di invecchiamento;
d) con livelli di intensità del bisogno assistenziale limitativo dell'autonomia personale, non superabile attraverso la fornitura di sussidi tecnici, informatici, protesici o altre forme di sostegno rivolte a facilitare l'autosufficienza;
e) in grado di esprimere la propria capacità di autodeterminazione e la volontà di gestire in modo autonomo la propria esistenza e le proprie scelte.

I contributi previsti dal presente Avviso sono incompatibili con altre misure di sostegno riferite alle medesime finalità:

a) Riconoscimento del lavoro di cura dei caregiver attraverso l’incremento del contributo alle famiglie per l’assistenza a persone affette da Sclerosi Laterale Amiotrofica”;
b) familiari 0-25 anni affetti da malattie rare di cui alla DGR n.475/2019;
c) Disabilità Gravissima;
d) Progetti di Vita Indipendente regionale.

TEMPI E MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

La domanda dovrà pervenire al proprio Comune di residenza
ENTRO E NON OLTRE IL 29 FEBBRAIO (termine perentorio)
con le modalità previste dalla legge.

La stessa deve essere corredata obbligatoriamente, pena l’esclusione, dalla seguente documentazione:
1. copia di un valido documento di identità del richiedente (non richiesto in caso di domanda sottoscritta con firma digitale);
2.copia del verbale dell’accertamento della condizione di disabilità con il riconoscimento della condizione di gravità (art. 3 c.3 L. 104/92);
3. eventuale decreto di nomina di amministratore di sostegno, tutore, curatore.
4. Certificazione ISEE ordinario in corso di validità.

ALTRE INFORMAZIONI NELL'ALLEGATO AVVISO

In allegato: 
- Avviso Pubblico
- Domanda redatta dall'interessato 
- Domanda redatta da terzi

Allegati

A cura di

Ufficio Protocollo - Servizi Sociali

Corso Guglielmo Marconi 17, Fermo, Marche, 63828, Italia

Telefono: 0734932775
Telefono: 0734932951
Telefono: 0734937176
Email: campofilone@ucvaldaso.it
PEC: campofilone@pec.ucvaldaso.it

Pagina aggiornata il 23/02/2024